Crea sito

NATURA ANGELICA


NATURA DI DIO
***

NATURA ANGELICA
ATTENZIONE: A TUTTO CIò CHE NON è SCRITTURALE, SI DEVE PRESTARE SOLO FEDE UMANA!
SIA BENEDETTO CHI VORRà DARE UN CONTRIBUTO ALLE ATTUALI RIFLESSIONI INTUITIVE.
Il 10% circa, di questi argomenti sono riflessioni intuitive!
Anche negli angeli viene rivelata una piccola parte della NATURA DI DIO!
*******************************
Con la prima " l'esplosione " dell'amore (come abbiamo considerato nella prima lezione ), furono creati spiritualmente gli uomini nel cuore di Dio.

Similmente, con la seconda esplosione d'amore la Gloria che già esisteva nel Padre e nel figlio attraverso lo Spirito Santo si effuse CREANDO il Regno angelico,
di cui grazie alle scritture conosciamo,
moltissimo.
Ai piedi del Trono vi sono delle pietre di fuoco su cui solo Lucifero,
come supremo tra gli angeli poteva stare,
rivestendosi egli stesso,
per primo,
di quella gloria che proviene da Dio.

////////////////////////////////////////////////
Il Trono è sorretto da quattro esseri viventi incredibili (che per prima sono stati descritti dal profeta Daniele sul canale di Kebar. Ognuno dei quattro esseri viventi ha quattro facce simbolo dei quattro vangeli.
Intorno alle pietre di fuoco vi sono i 24 vegliardi (incoronati e regnanti, totalmente celesti) che adorano l'Agnello.

NATURA DIABOLICA DI ALCUNI ANGELI decaduti
////
Prima della creazione dell'universo,
Dio creò diverse categorie di creature, quasi totalmente spirituali dotate di un corpo celeste,
estremamente perfette e potenti.
Tuttavia, il loro statuto giuridico è quello del servizio.
Dio, così,
si era dotato di una corte complessa che lo serviva e lo adorava.
Infatti: "LUI dimorra nella lode".
Una serie di funzioni e di uffici erano e sono affidati a questi esseri
che in particolari circostanze e a turno,
offrono un culto di lode e adorazione
alla sua ineffabile perfezione infinita e divina.
Questo culto è espilicitato attraverso
l'eccellenza di molte arti come la danza e il canto.
Attraverso molte funzioni...!
Questo culto è comunque ineffabile estati di amore!
A motivo della ineffabile contemplazione delle infinite perfezioni di Dio! Tanto infinite ed ineffabile è Dio da togliore quasi la coscienza di se stessi agli angeli, che totalmente si sprofondono in adorazione e contemplazione, in un tripudio di felicità.
Noi, tutte queste creature, assai diverse tra di loro, molto riduttivamente li chiamiamo angeli.
• Mentre gli angeli stessi,
sono raggruppati in nove schiere di diversa tipologia,
qualità e energia,
•- abbiamo anche i celesti comprensori,
•- i 24 vegliardi,
•- e i quattro esseri viventi che compongono la gloria della base del trono di Dio
•- e chissà chi altro ancora....

Coloro che tra i pochi,
avevano il privilegio di comparire alla presenza "dell'UNO" era Lucifero che per questo privilegio si inorgoglì al punto tale da non poter sostenere nel Figlio il Cristo la visione dell'uomo Gesù; dal momento in cui che ogni uomo in teoria avrebbe potuto diventare di natura divina, suclassando la natura angelica.

Questa umiltà era insostenibile per Lucifero, che avrebbe dovuto adorare creature assai inferiori alla natura angelica!


La ribellione di Lucifero lo portò al decadimento, fu espulso dal suo servizio ed ora è detto: SATANA o 666 o demonio.


Ma Dio - senza tempo - prima di crearlo era già a conoscenza della sua ribellione e non poteva essere colto di sorpresa.
Dio non può essere sorpreso da nulla perchè tutto ha già vissuto in anticipo.
Lucifero si inorgoglì così tanto,
a motivo del suo privilegio, che incominciò per suo arbitrio insolente a: PREVENIRE I DISEGNI DI DIO
- desiderando la natura divina per se.
Chi avrebbe potuto esserne più degno?
Desiderò senza avere avuto il permesso di poter desiderare.
*****************/////////////////*******************
Desiderò senza avere avuto il permesso di poter desiderare.
Desiderò la Natura Divina,
Anche noi pecchiamo, quando sognando ad occhi aperti, ipotechiamo il nostro futuro.

SCUSATEMI, SE VI HO RIVELATO QUALCOSA CHE NON SIETE IN GRADO DI SOSTENERE.

Ovvero, Lucifero volle
passare dallo stato di esistente a quello di essere,
fondendosi in (egoismo) perchè l'amore può essere solo un dono grautito della fonte di ogni vero amore.

Lucifero pur rimanendo se stesso,
voleva diventare con l'ESSERE stesso Infinito, una sola cosa.
Portando un perturbamento nella infinita perfezione di DIO.
QUESTO ERA ED è IMPOSSIBILE.
/// QUELLO CHE FU RIFIUTATO AGLI ANGELI,
QUESTO è STATO OFFERTO A NOI,
MA SOLO IN CRISTO! ////

QUANDO USCIVA DALLA PRESENZA DI DIO
LA SUA NATURA RISULTAVA ULTERIORMENTE ESALTATA
PERCHè RIVESTITA DELLA SOSTANZA DI DIO.
QUALE SERVITORE MAGGIORDOMO,
DESIDERò DIVENIRE PADRONE....
Ma il livello della loro perfezione è tale ...
che desiderare,
significa imporre l'essere della cosa desiderata!
Senza aveve avuto il permesso di desiderare che è ribellione e anarchia.

Allegoria su lucifero - 666 -
attento: la bibbia è l'unico libro che è una PERSONA!

In EZECHIELE 28, 2, dice:
«Figlio dell'uomo,
parla al principe di Tiro: Dice il Signore Dio:
Poiché il tuo cuore si è insuperbito e hai detto:
Io sono un dio,
siedo su un seggio divino in mezzo ai mari,
mentre tu sei un uomo e non un dio,
hai uguagliato la tua mente a quella di Dio,
[3] ecco,
tu sei più saggio di Daniele,
nessun segreto ti è nascosto.
[4] Con la tua saggezza e il tuo accorgimento hai creato
la tua potenza e ammassato oro e argento nei tuoi scrigni;
[5] con la tua grande accortezza e i tuoi traffici
hai accresciuto le tue ricchezze e per le tue ricchezze si è inorgoglito il tuo cuore.
[6] Perciò così dice il Signore Dio:
Poiché hai uguagliato la tua mente a quella di Dio,
[7] ecco,
io manderò contro di te i più feroci popoli stranieri;
snuderanno le spade contro la tua bella saggezza,
profaneranno il tuo splendore.
[8] Ti precipiteranno nella fossa e morirai della morte degli uccisi in mezzo ai mari.
[9] Ripeterai ancora: «Io sono un dio»,
di fronte ai tuo uccisori?
Ma sei un uomo e non un dio in balìa di chi ti uccide.
[10] Della morte dei non circoncisi morirai per mano di stranieri,
perché io l'ho detto».
Oracolo del Signore Dio.

Allegoria su lucifero - 666 (attento: la bibbia è l'unico libro che è una PERSONA!)
[11] Mi fu rivolta questa parola del Signore:
[12] «Figlio dell'uomo,
intona un lamento sul principe di Tiro e digli:
Così dice il Signore Dio: Tu eri un modello di perfezione,
pieno di sapienza,
perfetto in bellezza;
[13] in Eden,
giardino di Dio,
tu eri coperto d'ogni pietra preziosa:
rubini,
topazi,
diamanti,
crisòliti,
ònici e diaspri,
zaffìri,
carbonchi e smeraldi;
e d'oro era il lavoro dei tuoi castoni e delle tue legature,
preparato nel giorno in cui fosti creato.
[14] Eri come un cherubino ad ali spiegate a difesa;
io ti posi sul monte santo di Dio e
camminavi in mezzo a pietre di fuoco.
15] Perfetto tu eri nella tua condotta,
da quando sei stato creato,
finché fu trovata in te l'iniquità.
[16] Crescendo i tuoi commerci ti sei riempito di violenza e di peccati;
io ti ho scacciato dal monte di Dio e ti ho fatto perire,
cherubino protettore,
in mezzo alle pietre di fuoco.
[17] Il tuo cuore si era inorgoglito per la tua bellezza,
la tua saggezza si era corrotta a causa del tuo splendore:
ti ho gettato a terra e ti ho posto davanti ai re che ti vedano.
[18] Con la gravità dei tuoi delitti,
con la disonestà del tuo commercio hai profanato i tuoi santuari;
perciò in mezzo a te ho fatto sprigionare un fuoco per divorarti.
Ti ho ridotto in cenere sulla terra sotto gli occhi di quanti ti guardano.
[19] Quanti fra i popoli
ti hanno conosciuto sono rimasti attoniti per te,
sei divenuto oggetto di terrore,
finito per sempre».
Ma,
l'arroganga e l'orgoglio di Lucifero dovevano essere manifestati,
perch'è l'infinita umiltà e santità dell'UNO non potevano sostenere la corruzione.
*************************
******
******* RISPOSTA DI DIO ALLA RIBELLIONE interiore DI LUCIFERO ****
*******
*************************
Così,
il globo di luce che è l'UNO,
si apre davanti a tutte le creature del cielo
e si rivela nella sua natura interna!
Che momento terribile per gli angeli!
Vedono:
• "TRE in UNO"!
• "Uno dei TRE è anche uomo!"
TUTTI,
IMMEDIATAMENTE,
CAPISCONO:
Verranno creati gli uomini e ad essi,
verrà offerta la natura divina che agli angeli verrà negata per sempre?!
Gli angeli dovranno adorare e servire gli uomini IN DIO!
Questo era davvero troppo!
LUCIFERO NON MANTENNE PIù LA SUA POSIZIONE E IL SUO SERVIZIO.
Cos'ì Dio aveva bisogno di un atto esteriore di ribellione
per avere l'autorità giuridica di punire Lucifero.
A motivo del fatto che ogni creatura deve poter contemplare la sua infinita giustizia ed equità.
INFATTI, Lucifero
NON POTEVA PIù MANTENERE IL SUO RUOLO
A CAUSA DI INVIDIA DELL'UOMO
E GELOSIA NEI CONFRONTI DI DIO.
"Come fai a dare la natura divina all'uomo
che non ha le facoltà intellettive per capirla e non la hai data a noi?"
Disse "noi" per coinvolgere tutti gli angeli nella ribellione.
Usando i suoi poteri telepatici,
che prima usava per chiamare a raccolta
le miriadi di miriadi di angeli
e di ogni altra creatura celeste per il culto di adorazione,
disse:
"Vi farete,
servitori e adoratori di creature minime e addirittura materiali?
Il più piccolo di noi è almeno 500 lunghezze superiore agli uomini!
No! Non serviremo!
NO! Noi NON SERVIREMO l'uomo-dio!

Se si fosse presentato davanti a Dio,
le pietre di fuoco ora lo avrebbero divorato.
Nessuna realtà che non sia perfettamente santa,
può sostenere le pietre di fuoco.
LO SCONTRO NEL CIELO FU INEVITABILE,
TRA GLI ANGELI FEDELI E QUELLI RIBELLI!
APOCALISSE 12, 1-5
[cap 12,1]Nel cielo apparve poi un segno grandioso:
una donna vestita di sole,
con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle.
[2]Era incinta e gridava per le doglie e il travaglio del parto.

GLI ANGELI RIMANGONO INCANTATI,
DALLA BELLEZZA E DALLA PERFEZIONE DELLA LORO REGINA.
A QUELLA VISTA DI MARIA INIZIO DELLA GERUSALEMME DEL CIELO,
San Michele si rianimò e urlò con la spada sguainata:
"CHI è COME DIO,
SPENDORE DI BELLEZZA E AMORE E VERITà? - disse S. MICHELE ARCANGELO,
sempre telepaticamente A TUTTE LE MIRIADI DI MIRIARI DI SCHIERE CELESTI!
[3] Allora apparve un altro segno nel cielo:
un enorme drago rosso,
con sette teste e dieci corna e sulle teste sette diademi;
[4]la sua coda trascinava giù un terzo delle stelle del cielo
e le precipitava sulla terra.
Il drago si pose davanti alla donna che stava per partorire
per divorare il bambino appena nato.
[5]Essa partorì un figlio maschio,
destinato a governare tutte le nazioni con scettro di ferro,
e il figlio fu subito rapito verso Dio e verso il suo trono.
*********************************************
Poichè in Dio non vi è tempo, noi presistenti agli angeli abbiamo già gisto in diretta questo terribbile scontro. ----------------------------------
COSì UN TERZO DEGLI ANGELI,
HANNO SEGUITO LUCIFERO NELLA SUA CADUTA ED HANNO PERSO IL CORPO CELESTE,
nella guerra angelica verranno "uccisi" - "trafitti" - perderanno NON SOLO tutta la loro gloria e santità,
MA ANCHE il corpo celeste angelico.
Ora CONSERVANO solo un UMILIANTE CORPO APPARENTE E CERCANO,
per questo,
DISPERATAMENTE,
UN CORPO PER MANIFESTARE ATTRAVERSO DI ESSO
LA LORO CATTIVERIA nel mondo.

ATTENTO: LA BIBBIA è L'UNICO LIBRO CHE è UNA PERSONA!

LE FACOLTà dei demoni SI SONO "MATERIALIZZATE: vedono,
odorano e toccano"!
- cioè sono decadute!
*************************************

Quando la "terra" era informe e deserta stavano sulla superficie del pianeta,
ma quando lo Spirito santo aleggiò sulle acque, portando bellezza, armonia e vita, essi si confinarono nel sottosuolo,
non potendo sostenere l'armonia e la bellezza dello Spirito Santo.
NON POTENDO SOSTENERE LA PERFEZIONE E LA SANTITà DELLA CREAZIONE, FUGGIRONO NEL SOTTOSUOLO,
nel magma incandescente informe e deserto.
Ma con il peccato originale essi hanno preso il sopravvento sull'uomo e sulla natura che gli apparteneva.
Da allora le galassie hanno incominciato a fuggire disarmonicamente allontanadosi dalla terra.
In maggior parte,
sono sfuggiti all'inferno,
su permissione divina,
dove è terribile stare.
L'inferno,
geograficamente si trova nel nucleo della terra
e ne occupa quasi per intero il volume (ma in altra dimensione).
I demoni possono uscire dall'inferno arrampicandosi fino alla superficie della crosta terrestre,
arrampicandosi appunto ai pensieri negativi, di odio, di paura dei peccati degli uomini.
I demoni fuoriusciti su permissione divina,
rivestono il mondo come una enorme nuvola nera
cercando di danneggiare,
rovinare,
confondere e ingannare gli uomini,
per rovinarli e così offendere Dio che odiano sommamente.
Portano, trasmettendo le loro malattie e le loro disgrazie agli uomini peccatori!
MA,
FINCHè DIO è SEDUTO SUL TRONO,
NESSUNA CREATURA CELESTE O TERRESTRE PUò FARTI DEL MALE!
SOLO TU PUOI FARE DEL MALE A TE STESSO,
CON IL PECCATO!
GLI ALTRI,
POSSONO FARTI SOLO SOFFRIRE....
MA SE SEI FERMO NELLE PROMESSE DI DIO,
SARANNO SVERGOGNATI ALLA TUA PRESENZA
E FARANNO LA FIGURA DEI PERDENTI,
COME è PERDENTE IL LORO PADRONE!
GLORIA A DIO!!!