Crea sito

 

IL PARADISO
“Ti sia fatto secondo la tua fede!” Mt. 8,12 Cosa hai creduto?
Hai creduto il minimo o il massimo?
Se entri in Paradiso portato per mano da Abramo e Mosè,
vi entrerai come servo.
Se entri portato per mano da Gesù vi entrerai come Figlio di Dio!
In Paradiso oltre alla natura umana “bonificata”,
vi sono altri nove livelli di natura umana glorificata.
Non tutti potranno volare e inoltre vi sono nove livelli di gloria a seconda dell’eroico servizio che si è offerto al Signore sulla terra.
Non vi è invidia perché ognuno raggiunge al colmo la sua pienezza.
E a seconda della relazione personale con Cristo Risorto che hai avuto in questo mondo puoi ottenere la Natura divina (ovvero i 144.
000 di Apocalisse – 12*12*100 -).
“Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini di buona volontà!
” Quindi ogni uomo di buona volontà sarà salvato!
Se i “testimoni di Geova” credono che mangeranno l’anguria e poi faranno pipi è quello che otterranno!
MA NON SI POSSONO OTTENERE LE ASSURDITà!

Ma se il kamikaze si mette 5 mutande per proteggere i testicoli al fine di porterli utilizzare con le 20 vergini che gli verranno assegnate….
Rimarrà deluso:
1- perché questa è una assurdità secondo Dio,
2- perché si sveglierà all’inferno in mezzo a 20 demoni.
************

“Vieni servo buono e fedele prendi parte alla gioia del tuo Padrone!
” È quello che si sentiranno dire la maggior parte degli uomini e dei cristiani che non sanno vivere per fede una relazione di:
1. figliolanza con il Padre,
2. di fratellanza col Figlio e di
3. sposalizio con lo Spirito Santo.

Il Paradiso è totalmente pervaso dal profumo di Dio,
inoltre i fiori si girano a guardarti in segno di rispetto e adorazione,
ne si spezzano o danneggiano
quando vengono calpestati.
In Paradiso non vi è alcuna forma di violenza o di polvere sporcante.

Tutti i servi di Dio avranno una dimora incredibilmente gloriosa,
ma i Figli di Dio dimoreranno in Dio e apparterranno indissolubilmente alla S.S. Trinità.
In Paradiso saremo sessuati,
ma la comunicazione avverrà solo attraverso frenetici impulsi d’amore del cuore e con migliaia di persone contemporaneamente.
I piaceri sensuali sono semplicemente ridicoli in Paradiso.
Non appena entreremo in Paradiso parleremo per scienza infusa il PARADICHESE,
che per massima è un impulso dello spirito.
Molti oggi sulla terra lo parlano attraverso il dono delle lingue,
ma pochi hanno il dono di poterle interpretare.
Il Paradiso è come un cubo,
un alveare e si trova a pochi centinaia di metri sulle nostre teste!
Al centro di questo cubo di diamante vi è il trono di Dio,
da cui sgorga il fiume della vita.

Attento!
Attento!
Attento!
Dio non guarda ai tuoi peccati e alle tue opere (che pure hanno la loro importanza).
Ma guarda a dove ti posizioni attraverso al tua fede!
Quale posizione assumi nei suoi confronti?
Attento!
Attento!
Attento!
Non sei automaticamente figlio di Dio perché segui la religione Cristiana!
Ma solo se vivi come suo figlio!
E cerchi in fede,
la relazione con LUI senza mediazione alcuna!
Tet a tet – solo a solo – silenzio a silenzio – occhi negli occhi – Lo troverai vivo e innamorato nella Sua Parola!
LUI LI TI STà ASPETTANDO!
E allora che aspetti?
VAI!