Crea sito

 

Dogmi

Dogmi


  • Unità della Deità nella Trinità delle Persone.
    Tre persone uguali e distinte:
    Padre, Figlio(Verbo del Padre) e Spirito Santo (soffio del Padre e del Figlio)


  • Completa corruzione della natura umana.
    Nessun uomo può salvarsi per le sue opere o per i suoi meriti.
    Tuttavia porrai ogni zelo nell'obbedire alla legge e nel rifuggire ogni peccato.
    Tuttavia, non tentare di piacere a Dio perchè questo ti sarà impossibile!
    Non per potenza, ne per forza, ma per lo Spirito di Dio e per fede nel Sangue di Gesù.


  • Necessità del ravvedimento e della rigenerazione.
    Lotta il peccato senza ambiguità.
    "Non siate di quelli che ascoltano la PAROLA
    e non la mettono in pratica per la vostra rovina"
    --- La via della croce è l'unica via possibile e non c'è alternativa!"
    "è necessario che al giusto, capitino molte sventure, ma da tutte lo libera il Signore!"


  • Condanna eterna per i del tutto impenitenti. "Non avete resistito ancora fino al sangue nella vostra lotta con il peccato!"


  • Nascita verginale di Gesù Cristo per opera dello Spirito Santo.
    Vero uomo e vero Dio.
    Una persona con due nature: umana e divina.


  • Sua vita senza peccato.
    l'unico uomo di tutta l'umanità che ha rispettato tutta la legge con assoluta perfezione.


  • Sua morte in espiazione dei nostri peccati,
    delle nostre malattie, delle nostre schiavitù e dei nostri fallimenti. La Sua morte in espiazione per la nostra morte!


  • Sua resurrezione trionfale dai morti con il Suo corpo
    con tutte le perfezioni proprie alla natura umana.
    Noi risorgiamo con LUI alla natura Divina, come veri figli di Dio!


  • Sua ascensione ed intercessione per quelli che credono in Lui.


  • Sua seconda venuta.
    Quando avverrà il giudizio definitivo di coloro che
    saranno ancora in vita su questo pianeta e di coloro che saranno morti.


  • Giustificazione e Santificazione del credente per i meriti del nostro Signore e Salvatore mediante la fede e non per le nostre opere.


  • Battesimo dello Spirito Santo con i segni celesti che lo accompagnano.
    Tutti cercano senza sosta l'unzione speciale dello Spirito Santo,
    senza del quale non è possibile vivere una vita cristiana in pienezza!


  • Doni dello Spirito per l'edificazione, esortazione e consolazione del Corpo di Cristo, la Chiesa di Dio, il Tempio dello Spirito Santo.
    I doni dello Spirito per vivere una vita cristiana vittoriosa:
    sul mondo, su Satana e sulla carne.


  • Divina ispirazione ed autorità delle Sacre Scritture.
    (nel vero Spirito di Cristo e non di geova, mormon, lorenzo scarola, ecc...)


  • Governo spirituale della Chiesa mediante Apostoli, Profeti, Evangelisti, Pastori, Dottori, Anziani, Diaconi.

  • Possibilità di scadere dalla Grazia.


  • Dovere responsabile di ogni credente nella pratica delle decime (solo per la diffusione del Vangelo) e delle offerte (per la edificazione di opere materiali).

  • --------------------------
    --------------------- VAI a:
    Sofonia 3,17
    Testo ermetico, ma ECCEZIONALE!!!!!
    Dio si nasconde dietro le lettere della Bibbia!
    Intelligenza di Dio è nascondersi, ma sapienza dei re (veri figli di Dio)
    sta nell'investigare i suoi segreti.
    Dice in codice ermetico:
    Quando tu scegli il Signore!
    Egli gioisce per te e diventa per te il POTENTE che ti protegge,
    anche se tu non te ne puoi accorgere.
    Gioisce per te,
    ma non te lo può dimostrare.
    A motivo del suo amore per te deve rimanere in silenzio!
    Contrariamente, vanificherebbe i meriti della tua fede
    che è rappresentata dall'olio della lampada delle vergini sagge!
    Se rompe il silenzio non potrà premiare la tua fede!
    Non potrà esaltare te alla Sua Presenza e
    non potrà precipitare il malvagio nell'inferno.
    ********************
    ********************
    Se Dio si rivelasse quale malvagio ancora si conserverebbe tale?
    ++++++++++++++++++++
    *********************************
    Ma quando tu sarai di fronte a LUI
    Gli angeli, TUTTI gli angeli del cielo ti applaudiranno formando un corridoio,
    nel quale Dio ti verrà incontro
    saltando e urlardo
    pieno di gioia e di felicità
    ti griderà tutto il SUo amore che ha dovuto nascondere
    per tutta la tua vita terena.
    Ti abbraccerà e ti bacerà.


    ARTICOLI DI FEDE
    LE VERITÀ FONDAMENTALI
    1.
    La Bibbia.
    Noi crediamo che la Bibbia,
    come è stata data nei testi originali,
    è la Parola di Dio,
    senza errori,
    pienamente ispirata ed infallibile,
    e la suprema e finale autorità in ogni materia di fede e di condotta.
    2.
    La Trinità.
    Crediamo che Dio esiste in tre Persone coeguali e coeterne: Padre,
    Figliuolo e Spirito Santo,
    e che queste tre Persone sono un solo Dio,
    sovrano nella creazione,
    nella provvidenza e nella redenzione.
    3.
    Il Salvatore.
    Crediamo nella vera e propria divinità del nostro Signore Gesù Cristo,
    nella Sua nascita verginale,
    nella Sua reale e completa umanità,
    nella Sua vita senza peccato,
    nel Suo insegnamento autorevole,
    nel Suo sacrificio espiatorio e sostitutivo mediante lo spargimento del Suo sangue,
    nella Sua resurrezione corporale,
    nella Sua ascensione alla destra del Padre,
    nella Sua celeste intercessione e nella Sua seconda venuta per ricevere la Sua Chiesa.
    4.
    Lo Spirito Santo.
    Crediamo nella divinità dello Spirito Santo che procede dal Padre e dal Figliuolo,
    e nella necessità della Sua opera di convinzione di peccato,
    di ravvedimento,
    di rigenerazione e di santificazione,
    e che al credente è anche promesso un conferimento di potenza come dono di Cristo tramite il battesimo nello Spirito Santo con i segni che l’accompagnano.
    Mediante questo conferimento il credente riceve potenza per una più completa partecipazione al ministero della Chiesa,
    alla sua adorazione,
    evangelizzazione e servizio.
    5.
    Il genere umano.
    Crediamo nella universale peccaminosità di tutti gli uomini a causa della caduta,
    che rende l’uomo soggetto all’ira ed alla condanna di Dio.
    6.
    La salvezza.
    Crediamo nella necessità della salvezza tramite il pentimento verso Dio e la fede nel Signore Gesù Cristo,
    mediante i quali il peccatore è perdonato ed accettato come giusto agli occhi di Dio.
    Questa giustificazione è imputata per la grazia di Dio a causa dell’opera espiatoria di Cristo,
    è ricevuta solamente per fede ed è manifestata dal frutto dello Spirito e da una vita santa.
    7.
    La Chiesa.
    Crediamo nell’unità e nel sacerdozio spirituali di tutti i credenti in Cristo,
    che compongono la Chiesa universale,
    il Corpo di Cristo.
    8.
    Il ministero.
    Crediamo nei ministeri che Cristo ha stabilito nella Sua Chiesa,
    cioè apostoli,
    profeti,
    evangelisti,
    pastori e dottori,
    e nella presente operazione dei molteplici doni dello Spirito Santo secondo il Nuovo Testamento.
    9.
    Gli ordinamenti.
    Crediamo nel battesimo dei credenti per immersione in acqua,
    in ubbidienza al comandamento di Cristo e nella commemorazione della morte di Cristo con la celebrazione della Cena del Signore fino al Suo ritorno.
    10.
    Il grande mandato.
    Crediamo che il Vangelo abbraccia i bisogni dell’uomo intero e che perciò alla Chiesa è stato dato l’incarico di predicarlo a tutto il mondo e di adempiere il ministero di guarigione e di liberazione per i bisogni spirituali e fisici del genere umano.
    11.
    Il Re che verrà.
    Crediamo nel ritorno personale,
    fisico e visibile del Signore Gesù Cristo per regnare con potenza e gloria.
    12.
    Lo stato futuro.
    Crediamo nella resurrezione dei morti e nel giudizio finale del mondo,
    nell’eterna e cosciente felicità dei giusti e nell’eterna e cosciente punizione dei malvagi.


    Daniele 12:4
    Ora tu, Daniele,

    chiudi queste parole e sigilla questo libro,
    fino al tempo della fine:
    allora molti lo scorreranno e la loro conoscenza sarà accresciuta».

    Daniele 12:10 Molti saranno purificati, resi candidi, integri,
    ma gli empi agiranno empiamente:
    nessuno degli empi intenderà queste cose,
    ma i saggi le intenderanno.