Crea sito

 


GUARISCI!!!
La guarigione di tutto il popolo di Israele in Egitto,
avvenne quando mangiarono l'Agnello,

dopo aver applicato il Sangue, poi mangiarono il pane azzimo con le erbe amare.
Il pane azzimo (si deve eliminare il lievito del peccato 1 Corinzi 5,6-8),
portò guarigione, quando fu mangiato in modo appropriato con l'Agnello (Cristo Gesù)
e le erbe amare simbolo della croce.
Troppo spesso, invece, noi vogliamo sperimentare la salvezza per mezzo dell'Agnello,
ma non vogliamo morire al peccato,
perchè morire al peccato è mangiare pane azzimo con erbe amare.


COME PUò DIO GUARIRCI, QUANDO NOI STIAMO AGGRAPPATI AL PECCATO,

EVITANDO IL PANE AZIMO E LE ERBE AMARE? Come può guarire i nostri corpi, quando godiamo del peccato?
Vorremmo forse prenderci gioco di Dio e vorremmo ingannarLo?


Il messaggio è molto chiaro!

1 - Cristo Gesù, l'Agnello risorto, è la porta aspersa di sangue per la salvezza.

  • Come gli israeleiti attraverso il mar rosso, così i cristiani attraverso il battesimo!
  • Loro, dopo 50 giorni giungono all'Oreb,
    noi dopo 50 giorni abbiamo l'esperienza della Pentecoste.


  • Esperienza "vibrante" della potenza dello Spirito Santo in noi.....
    ..... e voi riceverete il dono dello Spirito Santo...."Atti 2, 38-41.

    Quando spesso diciamo: "Guariscimi! Guariscimi!", però non accade nulla.
    Invece dobbiamo dare a Cristo la nostra malattia.

    Ti rendi conto che non ti appartiene neanche la tua anima?

    Ti rendi conto che nulla ti appartine?


    Allora, perchè continui a trattenere le cose,
    che ti impediscono di andare avanti con fede!
    !!! TI RENDI CONTO CHE NULLA TI APPARTIENE !!!


    Prima eri di Satana! Ma da quando sei redento sei di Cristo!
    Ti rendi conto che se non sei tuo e se appartieni a Cristo anche:
  • 1 - i tuoi peccati sono Suoi, li ha pagati col sangue!

  • 2 - le tue malattie sono Sue, le ha pagate con le ferite!

  • 3 - la tua povertà è Sua, la ha riscattata incarnandosi!

  • 4 - la tua morte è Sua, la ha subita al posto tuo e ti ha dato la sua vita ETERNA!


  • Credi questo?

    Allora, ricevi! --- allora: RICEVI! - RICEVI! - RICEVI!

    Proprio così, Dio in Cristo ti ha tolto dalla mano del nemico!
    "Ti liberò dalla mano dei malvagi, ti salvò dalla mano dei violenti"
    Geremia 15,21


    Satana e le sue malattie e le sue disgrazie sono venute su di te
    quando con il peccato e la ribellione alla Parola di Dio ti sei messo sotto maledizione!
    E la percezione del peccato non è quella che hai soggettivamente,
    ma quella che, oggettivamente avverte Dio nella tua vita!
    Ma con la REDENZIONE queste cose non hanno più potere su di te,
    perchè tutto quello che è tuo è stato riscattato!
    Satana non può averti, ne può toccarti!
    Nessun "male" ha più autorità giurica su di te!

    Se credi questo, ogni forma di male, deve lasciare la presa nel nome di Gesù!

    Credi questo?

    Allora, ricevi! --- allora: RICEVI! - RICEVI! - RICEVI!

    Dice il Signore: "Il mio popolo perisce per mancanza di conoscenza!"

    !!! Neppure la morte può trattenerti !!!

    Dio dice:
    "Io li riscatterei dal potere del soggiorno dei morti,
    li salverei dalla morte" Osea 13,14

    La morte non possiede la tua vita;
    la vita ti appartiene!
    Tu devi lasciare che questo entri profondamente nel tuo spirito.



    Satana non può averti, ne può toccarti!
    Infatti, essendo redento dall'Agnello di Dio:
  • 1 - lo Spirito Santo è tuo eternamente!

  • 2 - sei riconciliato eternamente con Dio!

  • 3 - sei continuamente purificato!

  • 4 - sei santificato in eterno!

  • 5 - sei reso perfetto!

  • 6 - passi dalla morte alla vita!

  • 7 - puoi presentarti in ogni momento di fronte al trono di Dio!



  • @) Adesso vuoi credere al tuo cervello
    che dice che sei peccatore ed imperfetto
    e tenerti ancora le tue malattie?
    @) O vuoi credere alla parola di Dio
    che dice che sei santo e perfetto in Cristo
    ed espellere le tue malattie nel nome di Gesù?
    Credi questo?

    Allora, ricevi! --- allora: RICEVI! - RICEVI! - RICEVI!

    Dio ti benedica!